Faccia di Luna

4,9913,50

“Faccia di Luna”  racconta la quotidianità di un villaggio sperduto del Madagascar, Jangany, vissuta da una dottoressa sarda dal 2010 al 2013.

Ascoltando la narrazione, immagino di ripercorrere lo stesso cammino, facendo mia la sua esperienza.
Come racconta padre Tonino, ha trovato, quando vi è arrivato nel 1989, quaranta cristiani, quattrocento abitanti e ottocento maiali: un piccolo popolo affamato, stremato dalle malattie e dalle diverse criticità ambientali che ciclicamente lo decimava.
Anni e anni a combattere contro i mulini a vento prima di riuscire a smuovere la granitica indolenza, a scalfire il muro dell’ignoranza e l’intricata rete dei pregiudizi di questo popolo. Si devono a lui i cambiamenti avvenuti in questo territorio, consapevole che bisognava pianificare interventi strutturali e articolati di cooperazione per uscire dalla fame e dall’ignoranze raggiungere uno sviluppo decoroso, evitando fratture tra il vecchio e il nuovo.
Tante le storie raccontate, specchio di un mondo ingiusto dove i diritti di tanti sono da sempre calpestati nell’indifferenza generale.
Il nostro punteggio Reader
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]
Offerto da: Iskoob
COD: roma malaga andata e ritorno-1 Categoria:
Svuota


Descrizione

                             

                                                                  Giuseppina Doneddu

(nota Pinuccia) è figlia della Sardegna. Nata a Osidda, piccolo paese della provincia di Nuoro, vive a Bitti. Ha insegnato con entusiasmo per più di quaranta anni nella scuola primaria ottenendo, con i suoi alunni, prestigiosi riconoscimenti anche a livello nazionale. Ha fatto numerose e importanti esperienze nel sociale e nella politica e, ancora oggi, è impegnata, oltre che con la famiglia, in varie attività culturali e di volontariato. Ama leggere e soprattutto scrivere.