Nirvana

4,99

martina anicasMartina Anicas è nata a Trani il 29 Dicembre del 1996, si è diplomata al Liceo classico De Sanctis di Trani e attualmente è una studentessa di Lettere teatrali presso l’Università Aldo Moro di Bari. Nel 2013, all’età di sedici anni, ha avuto la sua prima esperienza editoriale nel concorso di scrittura per ragazzi “Scrivoanchio” pubblicando il suo racconto breve “Il viaggio del destino”, classificandosi tra oltre duecento partecipanti, italiani e non , partecipando a diversi stage di scrittura in varie località pugliesi. In quello stesso anno scrive e completa “Oltre il buio v’è l’Eliseo” pubblicato nel 2016 con la casa editrice Lettere Animate, e sempre nel 2016 porta a termine ” La principessa di fuoco” che esce l’anno successivo ancora con edizioni Lettere Animate. HA in programma di dare vita ad altri romanzi, tra cui Samsara e Zen, i rispettivi seguiti da Nirvana, tutti e tre appartenenti alla saga denominata “TheSehnsucht Trilogy”. Oltre che per la scrittura, questa giovane autrice ha la passione per il teatro e giocoleria. Attualmente, infatti, fa parte di una compagnia teatrale locale, con cui porta in giro per l’Italia vari spettacoli.

Offerto da: Iskoob
Categoria:


Descrizione

SINOSSI:

Seattle, Maeghan Turner è una giovane studentessa di 18 anni alle prese con l’ultimo anno di liceo: un anno impegnativo che sarà il suo trampolino di lancio nel mondo del futuro, nel quale lei vorrebbe diventare un’attrice di teatro. Quell’anno scolastico, però, sarà attraversato da alcune vicissitudini: la prima è il cambio del docente di letteratura italiana; questo scuoterà l’animo della protagonista, abituata alla vecchia professoressa e non ben disposta ai cambiamenti; la seconda è che, a quasi un mese dall’inizio dell’anno scolastico, Maeghan sarà colpita dall’epatite e costretta a ricoverarsi per potersi curare.
Durante la permanenza in ospedale, la nuova insegnante, Mrs McGregor, si recherà a trovarla di tanto in tanto, portandole dei piccoli regali per alleggerire il peso della sua malattia. Sarà qui che le cose cominceranno a cambiare definitivamente. Maeghan comincerà a vedere la donna non più come un’insegnante, bensì come una donna, una donna da amare. Questo suo amore, però, avrà diversi ostacoli: non solo lei è la sua insegnante, ma è anche sposata e con due figli. Inoltre i sentimenti per la sua docente entreranno in conflitto con quelli che la ragazza prova per Christopher, un suo collega di recitazione, il quale però non ha mai mostrato alcun interesse per lei. Maeghan quindi si troverà divisa dall’amore senza sapere cosa la vita le riserverà o dove potrebbe trovare la sua felicità.